Dialoghi sull’uomo porta la sua seconda edizione a Pistoia il 27,28,29 Maggio 2011.
Pistoia e Giulia Cogoli, ideatrice e direttrice dell’iniziativa, vi aspettano in Piazza del Duomo il 27 Maggio alle ore 17.30 per l’inaugurazione dei lavori.

Il festival di antropologia e di sociologia del contemporaneo avrà quest’anno come filo conduttore “Il corpo che siamo” . Dai vari format di presentazione, come incontri, conversazioni, dialoghi e letture, emergeranno sguardi e riflessioni sulle società umane

All’ evento ideato da Giulia Cogoli prenderanno parola specialisti di settore che metteranno a disposizione di tutti, con un linguaggio accessibile, le proprie conoscenze circa corpo e società.
Le società umane sono tante, ma son tutte caratterizzata da una non totale accettazione da parte degli individui del corpo così come è, de “Il corpo che siamo”: questa è l’idea da cui i relatori  e l’evento nella sua totalità partirà.

Dialoghi sull'uomoCome si legge infatti sul sito ufficiale di Dialoghi sull’uomoIl corpo viene disegnato, inciso, scolpito, amputato, modellato, per necessità, cultura, moda, arte, patologia, quasi l’uomo volesse sancire con questi interventi il suo distacco dalla natura, marcarne la differenza, per spostarlo sul terreno della cultura“.

È senza dubbio un tema molto attuale, se non anche trasversale! Non c’è persona che possa essere esclusa dal tema corpo, a prescindere dalla sua età, professione e nazione appunto. Ecco che la presenza di antropologi tra i relatori consentirà di chiarire il perché da sempre l’uomo è intervenuto sul suo corpo.

Il programma di Dialoghi sull’uomo si articola in 19 incontri che si terranno in Piazza del Duomo e in Piazza dello Spirito Santo, nel cuore di Pistoia, e come abbiamo detto in apertura hanno un costo di 3 euro…eccezion fatta per lo spettacolo di danza Studies of The Human Body, ideato e interpretato da Virgilio Sieni, che ci sarà il 27 Maggio alle ore 21.30 e che avrà un costo pari a 7 euro.

Lascia un Commento

Toscanaper.me
Chi non ha mai desiderato almeno una volta venire in Toscana? Toscanaper.me stuzzicherà la vostra curiosità con una vasta scelta di itinerari, attività ed eventi a cui non saprete resistere.