La 38° edizione della storica Coppa Risicatori di Livorno si tiene domenica 5 Giugno 2011.

La Coppa Risicatori inaugura le  regate tradizionali di Livorno.
Tutte le estati i quartieri di Livorno, meglio noti come rioni, gareggiano a colpi di remi sulle loro imbarcazioni, i gozzi e le gozzette. La differenza tra queste due barche è il numero di remi: 4 per le gozzette e 10 per i gozzi.

Questi nomi possono suonare strani a chi non è toscano… E il nome originale della Coppa non è da meno: si parla di “risi’atori“, come calata livornese vuole.
I risi’atori sono coloro che “arrisicano”, cioè che rischiano, azzardano. Sono profondi conoscitori del mare ricordati per le loro imprese, sono temerari che sfidano le acque anche nei momenti più difficili.

Coppa Risicatori Livorno

Foto by Borgo Cappuccini: http://www.borgocappuccini.it/Foto%20storiche/2007.jpg

E vi è di più!
L’appellativo completo di questa gara è Coppa Risicatori Tito Neri, in onore della famiglia che nel 1977 ha creduto in questa gara e ne ha sostenuto economicamente l’organizzazione.
Curiosa è la storia della Coppa Risicatori e conoscerla è interessante per partecipare con occhi diversi alla sua manifestazione, prevista per domenica 5 Giugno 2011.

Una gara impegnativa che dalla Torre della Meloria vede i gozzi arrivare sugli scali Novi Lena in poco più di mezzora, nel rione Borgo Cappuccini.
Più breve, ma pur sempre emozionante, è la gara delle gozzette: 2500 metri dalla diga della Vegliaia agli scali Novi Lena.

Livorno ha recentemente ottenuto la Bandiera Blu per le proprie acque e si mostra più carica che mai per questo atteso evento del 5 Giugno 2011.
Venite a scoprire Livorno, la sua storia e vivete le sue tradizioni, il suo orgoglio!

Lascia un Commento

Toscanaper.me
Chi non ha mai desiderato almeno una volta venire in Toscana? Toscanaper.me stuzzicherà la vostra curiosità con una vasta scelta di itinerari, attività ed eventi a cui non saprete resistere.