Torna a Piombino (Li) la seconda edizione di Quanto Basta, il festival interamente dedicato all’economia ecologica, dal 24 al 28 Maggio 2011.

Piombino si apre alla discussione ed al dibattito sulle politiche alla base delle scelte economiche globali ospitando importanti relatori, quali il premio Nobel per l’economia nel 1998, Amartya Sen.
Il Castello, il porto e tutti gli altri luoghi simbolo della città si aprono a mostre, convegni, workshop, incontri e spettacoli a cui siete tutti liberi di partecipare gratuitamente.

Quanto Basta è economia della conoscenza.
La manifestazione vuol sensibilizzare l’opinione pubblica sulla necessità di un legame sempre più stretto con l’ambiente, elemento alla base per l’innovazione ecologica e la tutela dell’ambiente.

Quanto Basta 2011 - Festival dell'Economia EcologicaQuanto Basta è economia ecologica.
Di questo si parla soprattutto agli incontri e ai dibattiti culturali organizzati presso il Castello di Piombino: serve una scienza dell’economia che abbia alle sue radici una visione ecologica.

Nella parte bassa della città, al Rivellino, il dialogo vede concentrarsi sui problemi di interesse comune: si va dalle buone pratiche ambientali e dalla gestione dei rifiuti a quella dell’acqua, alle fonti energetiche, allo sviluppo del trasporto pubblico.

La programmazione di questi incontri è prevista ogni giorno dalle 9.30 alle 17.30 circa, ma dal 24 al 28 Maggio 2011 tutta Piombino è una piazza: un luogo dove trovare informazioni concrete per scelte più consapevoli, come gli stand Idee da non sprecare, La città sostenibile e La città riciclante.

Ed ogni sera “Cinema- Ambiente” al Rivellino! In proiezione: “Terra madre” di Ermanno Olmi (2009), “Lettere dal Sahara” di Vittorio De Seta (2004), “La fabbrica dei tedeschi” di Mimmo Calopresti (2008)

Per ulteriori informazioni e consigli utili su come raggiungere Quanto Basta e dove pernottare a Piombino, vi consigliamo di visitare il sito web del Festival.

Lascia un Commento

Toscanaper.me
Chi non ha mai desiderato almeno una volta venire in Toscana? Toscanaper.me stuzzicherà la vostra curiosità con una vasta scelta di itinerari, attività ed eventi a cui non saprete resistere.